www.goldman-sachs.it is loading...


Le nuove Obbligazioni Goldman Sachs Tasso Misto Fisso-Inflazione USA in Dollari Statunitensi, con durata 8 anni, offrono agli investitori flussi cedolari annuali fissi per i primi due anni e flussi cedolari annuali variabili dal terzo anno fino a scadenza legati alla variazione percentuale annua dell’indice “Non-revised Index of Consumer Prices for All Urban Consumers (CPI-U) before seasonal adjustment” (“Tasso di Inflazione USA”), nonché il rimborso integrale del valore nominale a scadenza.
È possibile acquistare le Obbligazioni attraverso la propria banca di fiducia sul Mercato Telematico delle Obbligazioni di Borsa Italiana S.p.A. (MOT, segmento EuroMOT). L’Emittente intende quotare le Obbligazioni anche sul mercato regolamentato della Luxembourg Stock Exchange.


Il rimborso del capitale e il pagamento delle cedole fino alla Data di Scadenza avvengono nella valuta di denominazione: l'investitore è esposto al rischio di cambio tra la valuta di denominazione dei titoli (Dollaro Statunitense) e l'Euro. Il deprezzamento della valuta di denominazione rispetto all'Euro potrebbe influire negativamente sul rendimento complessivo delle Obbligazioni, ove espresso nella valuta di riferimento dell'investitore. Il Tasso di Inflazione USA è uno dei fattori che possono influire sul rapporto di cambio. Infatti, una variazione rilevante del Tasso di Inflazione USA potrebbe avere un impatto negativo sul rapporto di cambio, e quindi sul rendimento complessivo in Euro delle Obbligazioni.


Denaro
Lettera
Variazione
96,80%
99,80%
0,05%
23/11/2017
 

 



Factsheet
Prospetto

Nota di Sintesi

in italiano


ISINXS1505033453
Strumento finanziarioObbligazioni
EmittenteGoldman Sachs International, London UK
Rating Emittente*A1 (Moody’s) / A+ (S&P) /
A (Fitch)
GaranteThe Goldman Sachs Group, Inc., Delaware, USA
Rating GaranteA3 (Moody’s) / BBB+ (S&P) / A (Fitch)
Valuta di denominazioneDollaro Statunitense (USD)
Data di Emissione17 febbraio 2017
Data di Scadenza17 febbraio 2025
Valore NominaleUSD 2.000
Cedole

Anno 1 e 2: cedola fissa annuale pari a 4,25% lordo (3,145% netto**)
Dall’anno 3 alla Data di Scadenza (inclusa): cedola annuale variabile eventuale lorda pari al Tasso di Inflazione USA, con valore minimo ("floor") pari a 0%

QuotazioneBorsa Italiana


Avvertenze:

L’Emittente si riserva il diritto di diminuire in ogni momento l’ammontare emesso cancellando il relativo ammontare di Obbligazioni che non risultassero ancora acquistate dagli investitori. Avviso di tale cancellazione delle Obbligazioni verrà dato sul sito di Borsa Italiana S.p.A., ovvero, di volta in volta secondo quanto applicabile, sul sito della Luxembourg Stock Exchange. Gli investitori sono esposti al rischio di credito dell’Emittente e del Garante. Nel caso in cui l’Emittente e il Garante non siano in grado di adempiere agli obblighi connessi alle Obbligazioni, gli investitori potrebbero perdere in parte o del tutto il capitale investito.

Le cedole annuali fisse alla fine del primo e del secondo anno dalla Data di Emissione sono pari a 4,25% lordo (3,145% netto**). Tali cedole non sono legate all'andamento di un indice o ad attivi sottostanti, pertanto qualora il Tasso di Inflazione USA dovesse essere superiore all'ammontare delle cedole fisse, gli investitori non ne beneficerebbero. La cedola annuale variabile, corrisposta eventualmente dall'anno 3 alla Data di Scadenza, è pari al Tasso di Inflazione USA al lordo degli oneri fiscali applicabili**. In uno scenario in cui il Tasso di Inflazione USA assuma un valore negativo, nessuna cedola annuale variabile lorda verrà corrisposta agli investitori nel relativo anno. Il "Non-revised Index of Consumer Prices for All Urban Consumers (CPI-U) before seasonal adjustment" che misura il tasso di inflazione negli Stati Uniti d'America espresso sotto forma di indice, è calcolato dal US Bureau of Labor Statistics e pubblicato sul sito internet in lingua inglese.


Disclaimer:

Le Obbligazioni sono negoziate sul MOT al prezzo di mercato che potrà, di volta in volta, differire anche significativamente da quello pagato dagli investitori in sede di acquisto delle Obbligazioni. Non vi è alcuna garanzia che si sviluppi un mercato secondario liquido per le Obbligazioni. Prima di procedere all’investimento, si invitano i soggetti interessati a consultare i propri consulenti fiscali, legali e finanziari e a leggere attentamente la documentazione per la quotazione – il prospetto datato 17 febbraio 2017 (il "Prospetto") approvato, ai sensi della Direttiva 2003/71/CE (la "Direttiva Prospetti"), dalla Luxembourg Commission de Surveillance du Secteur Financier (la "CSSF"), che ha effettuato le procedure di notifica di cui all’art. 98 del D.Lgs. 58/1998, ed in particolare i fattori di rischio ivi contenuti – reperibile sul sito web www.goldman-sachs.it, nonché la documentazione e le informazioni di volta in volta disponibili ai sensi della vigente normativa applicabile. Le Obbligazioni non sono destinate alla vendita negli Stati Uniti o a U.S. persons e la presente comunicazione non può essere distribuita negli Stati Uniti o a U.S. persons.


*Date of Last Published Change in Rating: Moody's 28 May 2015, Standard & Poor's 16 Dec 2016, Fitch 24 Jan 2013. The highest ratings given by S&P, Moody's and Fitch are: AAA from S&P, Aaa from Moody's and AAA from Fitch indicating, in their view, the least risky or most likely to meet payments when due. The lowest ratings that they give – denoting the most risky or least likely to meet the payments – are D (from S&P), C (from Moody's) and D (from Fitch). For more recent information and updates to Goldman Sachs' credit ratings by these agencies, please visit www.moodys.com, www.standardandpoors.com and www.fitchratings.com


** L’imposta sostitutiva italiana applicabile alle Obbligazioni, e vigente al momento dell’emissione, è pari al 26%. L’ammontare di tale imposta potrebbe variare nel tempo.


© Goldman Sachs, 2017. Tutti i diritti sono riservati.

 
© Copyright 1998 - 2017 Goldman Sachs International | wallstreet:online AG
This site was created in 0.050 seconds.